Dimensioni vasca da bagno
Vasca da bagno: altezza, dimensioni e normativa - Canva

Vasca da bagno: altezza, dimensioni e normativa

La vasca da bagno è la soluzione ideale per creare in bagno un’atmosfera accogliente, confortevole e super rilassante.

Oggi il bagno è visto non semplicemente come una stanza in cui dedicarsi all’igiene personale, bensì come un ambiente in cui ci si può rilassare dedicandosi al benessere di corpo e mente, con la possibilità di poter staccare per un po’ da quella che è la frenesia della routine quotidiana. La vasca da bagno offre la possibilità di rilassarsi in un bagno caldo. Qualsiasi sia lo stile della stanza, dal look più moderno a quello più classico, la vasca da bagno è perfettamente adattabile ad ogni contesto e riesce a soddisfare ogni esigenza di spazio grazie ai numerosissimi modelli proposti sul mercato. Scopriamo le dimensioni vasca da bagno standard di riferimento.

Vasca da bagno: un arredo funzionale e di decoro per il bagno

La vasca da bagno oggi non è solo un arredo funzionale, ma è diventata un vero e proprio complemento di decoro in grado di trasmettere piacevoli sensazioni di relax e gradevolezza estetica. Le vasche da bagno oggi sono anche molto versatili e quindi adattabili a qualsiasi tipologia di bagno, anche quelli dalle dimensioni non particolarmente ampie.

Oggi infatti le vasche non hanno solo una misura standard. Ce ne sono di diverse dimensioni e forme, su misura, rettangolari, ovali, rotonde, con idromassaggio, da incasso o freestanding.

Dimensioni vasca da bagno
Vasca da bagno: altezza, dimensioni e normativa – Canva

Dimensioni vasca da bagno: altezza, misure e normativa

Una vasca da bagno deve essere in grado di garantire un certo comfort e un movimento ottimale, non solo al suo interno per il lavaggio, ma anche per l’entrata e l’uscita da essa. Per quanto riguarda l’altezza e le dimensioni di una vasca, ci sono degli standard normativi di riferimento.

Le dimensioni vasca da bagno tradizionale rettangolare standard sono:

  • lunghezza compresa fra i 140 centimetri e i 170 centimetri;
  • larghezza minima 70 centimetri;
  • altezza minima 55 centimetri.

Qualora si desiderasse optare per una vasca da bagno più grande o più piccola, in relazione allo spazio di cui si dispone in bagno e nel caso in cui la stanza abbia una forma non regolare, quindi fosse asimmetrica, è possibile optare per dei modelli dalle misure non standardizzate. Si tratta di vasche da bagno personalizzate nelle misure, ma ovviamente sempre a norma.

In generale le misure di una vasca da bagno personalizzata possono variare, in relazione anche alla forma, da:

  • 140 centimetri a 180 centimetri di lunghezza;
  • 70 centimetri a 85 centimetri di larghezza;
  • 55 centimetri a 65 centimetri di altezza.

Come scegliere la vasca ideale per il bagno di casa?

Per selezionare il modello di vasca da bagno più adatto alle proprie esigenze di gusto e di spazio bisogna considerare diversi importanti elementi. Innanzitutto è necessario valutare lo spazio disponibile in cui la vasca deve essere installata e le misure della vasca stessa. Poi bisogna andare a valutare il materiale della vasca da bagno e quindi scegliere tra l’acrilico o la vetroresina smaltata, tra l’acciaio o altri materiali più innovativi.

Poi la forma, in relazione alla conformazione della stanza da bagno, e quindi valutare la scelta migliore tra la classica vasca rettangolare o il modello rotondo, angolare, quadrato, ovale, o ancora la tipologia più moderna asimmetrica.

Vasca da bagno freestanding moderna Monique
Vasca da bagno freestanding moderna Monique

Vasche da bagno: modelli diversi per stili ed esigenze differenti

Le vasche da bagno riescono a conferire un tocco di raffinatezza alla stanza dedicata al bagno. Possono anche essere accompagnate dalla presenza della doccia in ambienti molto spaziosi. In relazione a quello che è lo stile d’arredo del bagno, è chiaro che bisogna selezionare il modello più adatto, valutandone dimensioni, forme e materiali.

All’interno di un bagno moderno o contemporaneo la tipologia di vasca più adatta è quella freestanding. Si tratta di vasche autoportanti dal design unico ed originale, elegante allo stesso tempo. Una vasca da bagno freestanding non necessita di essere appoggiata alla parete e quindi può trovare collocazione in qualsiasi punto all’interno del bagno, anche al centro della stanza.

I modelli più lineari ma dal design sempre molto sinuoso e morbido, come la vasca da bagno freestanding centro stanza Betta o la vasca da bagno freestanding moderna Monique, sono la soluzione ideale per stanze da bagno in stile moderno e contemporaneo.

Vasca da bagno freestanding centro stanza Betta
Vasca da bagno freestanding centro stanza Betta

Anche il bagno classico o comunque in uno stile più lontano dal moderno, può avere la sua vasca da bagno perfetta. In questo caso spesso si opta per dei modelli più tondeggianti e possibilmente dotati di piedini intagliati particolarmente scenografici e dalle finiture perfettamente adatte al look classico, come la vasca da bagno freestanding classica Victoria.

Vasca da bagno freestanding classica Victoria
Vasca da bagno freestanding classica Victoria

I modelli di vasche da bagno disponibili nel nostro store online sono diversi e numerosi. Scopri qui tutte le nostre collezioni e le ultimissime novità: vasche da bagno di qualità, freestanding, dal design di tendenza e dalle dimensioni più svariate, perfette per arredare con stile il tuo bagno!

Altri articoli
armocromia
Armocromia nell’arredo bagno