Bagno per Bambini

Bagno per bambini: Gli accessori che non dovrebbero mai mancare nella tua stanza

Hai avuto un bambino e la cosa che continui a chiederti è come costruire ad hoc un bagno per bambini? Noi abbiamo la risposta

L’inclusività della stanza da bagno dovrebbe essere una caratteristica ormai presente in tutti i bagni, non solo se hai persone con disabilità sotto lo stesso tetto, ma soprattutto se la stanza da bagno viene utilizzata anche dai bambini. Un bagno creato ad hoc per i bambini, infatti, permette a loro, e soprattutto alla tua sanità mentale, di imparare ad utilizzare il bagno con tranquillità, prendendosi cura di sé stessi facendo fronte, in maniera autonoma, alla quotidianità.

Ma, nel dettaglio, quali sono le caratteristiche che deve avere un bagno per bambini? Fortunatamente basta poco per rendere la stanza di facile utilizzo anche per loro e le idee di arredo bagno, da questo punto di vista, sono davvero tantissime.

Vediamole insieme.

Come avere tutto a portata di mano

I bambini, fin da piccoli, devono imparare ad utilizzare il bagno nel modo più congeniale possibile. L’accesso ai sanitari ed, in generale, agli altri accessori del bagno deve essere garantito in totale sicurezza.

I genitori possono adottare in questo senso molti accorgimenti che riguardano l’organizzazione dello spazio e la scelta degli arredi per rendere la stanza da bagno adatta ai bambini. Scopriamo quali sono.

Bimbo in bagno

Utilizzare la Doccia

Chiaramente la doccia risulterà essere la migliore soluzione per lavare il vostro bambino in bagno. L’importante, ovviamente, è che sia sicura. Se non ha già un rivestimento antiscivolo, sarà vostro compito rivestire le pareti con le formine antiscivolo più adatte al fine di creare una superficie sulla quale il bambino non possa scivolare. Anche la doccia, dotata dei giusti accorgimenti, quali pedane e tappeti antiscivolo, può rappresentare la soluzione ideale.

Doccia e vasca dovrebbero essere inclusive e organizzate in modo che i piccoli di casa possano raggiungere da soli shampoo, bagnoschiuma e spugna. Potete quindi far montare mensole o ripiani alla loro altezza, anche da applicare con le classiche ventose.

Per quanto riguarda l’erogazione dell’acqua, sarebbe opportuno sostituire i classici miscelatori con uno termostatico, ben più adatto. In questo modo potrete impostare in anticipo la temperatura in modo da evitare che il vostro bimbo si scotti.

pedana antiscivolo

WC per Bambini

Un sanitario da adattare alle esigenze di un bambino è senza dubbio il wc. Ma come procedere? Se per esempio il bimbo ha appena abbandonato il vasino, il wc potrebbe essere troppo grande per lui. Potreste quindi optare per il riduttore, che consente una seduta confortevole anche ai bambini più piccoli. Per i ragazzini, già un pò più grandicelli, sarebbe opportuno posizionare uno sgabello davanti al vaso, in modo tale che possano appoggiarci i piedi e adottare una postura più comoda.

Come profumare il bagno

Altri accorgimenti

Per rendere la stanza da bagno a prova di bambino, quindi ancora più alla loro portata, potreste montare ganci e appendiabiti più bassi, magari colorati e spiritosi, su cui appoggiare asciugamani e accappatoi.

Installate nel vostro bagno para-spigoli colorati, copri-prese elettriche e blocca-antine. Queste ultime eviteranno che il bimbo raggiunga pericolosi prodotti chimici riposti negli armadietti della stanza.

Tu hai in mente altri consigli per poter arredare la stanza da bagno per bambini?

Altri articoli
bagno in stile centro benessere
Come arredare un bagno in stile centro benessere