Piatti Doccia Moderni

Piatti Doccia Moderni: Tra Funzionalità e Utilità

La nuova tendenza dell’arredo bagno si concentra nella scelta dei Piatti Doccia Moderni: Tantissimi i Modelli tra cui scegliere

Il bagno, sempre più spesso, viene considerato come una stanza all’interno della quale ci si può rilassare e recuperare le energie. Trascorrere dei momenti di relax sembra essere diventata una priorità che coinvolge anche la stanza da bagno, non vista più come un luogo funzionale, ma sempre più come una stanza da dedicare al benessere. Per questo motivo molte sono le nuove tendenze di arredo bagno.
Tra di esse troviamo quelle legate alla scelta dei Piatti Doccia Moderni.

Vediamo tre modelli di Piatti Doccia tra cui scegliere.

Piatti Doccia Ultra Flat

Il piatto doccia Ultra Flat è considerato una delle più interessanti novità nel panorama dell’arredo bagno moderno.
Il piatto doccia Ultra Flat è un piatto doccia che si contraddistingue per uno spessore davvero esiguo, quasi equivalente al livello del pavimento.

I punti di forza dei piatti doccia Flat

Questi i piatti doccia possono essere installati direttamente sul pavimento, e grazie al loro spessore estremamente sottile, offrono un effetto estetico e funzionale analogo alle soluzioni filo pavimento.
Questi moderni piatti doccia, inoltre, si abbinano in modo ottimale ai box e alle nicchie doccia; anche dal punto di vista tecnico, peraltro, questi piatti doccia sono dei prodotti assai interessanti, essendo rigorosamente antiscivolo e realizzati in materiali di ottima qualità.

Piatti Doccia in Resina

In passato i piatti doccia in resina erano sconosciuti e rari: la doccia era composta da un piatto  smaltato o in ceramica e da un box con pareti scorrevoli. Entrambi i modelli erano poggiati sul pavimento ed erano di colore bianco.

Per fortuna oggi il mercato offre tante alternative al triste e canonico piatto doccia tradizionale.Tra i tanti materiali utilizzati, la resina è il materiale più ricercato e acquistato del momento per le sue caratteristiche.

Caratteristiche dei piatti doccia in resina

Il modello in resina è costituito da marmo ricomposto con aggiunta di particelle di quarzo. In questo modo risulta evidente che i piatti doccia in resina siano molto duri e resistenti ai danni meccanici rispetto agli altri modelli utilizzati. Sono facilmente riparabili; trattengono il calore ed evitano la spiacevole sensazione di freddo al tatto.

Piatti Doccia in Acrilico

Con l’evolversi delle tecnologie si sono evoluti anche i composti per il Bagno. Materiali come l’acrilico hanno iniziato a farsi sempre più strada nel mondo del bagno, questo per diversi motivi tra cui:

  • l’alta resistenza
  • la leggerezza
  • la possibilità di essere adattato al tipo di forma di cui si ha bisogno per la propria doccia
  • lo spessore ridotto

Dal confronto diretto con la ceramica, il piatto doccia in acrilico elimina svantaggi come il facile danneggiamento del materiale, l’ingiallimento, e lo sgradevole primo contatto con la pelle.
Il piatto doccia acrilico moderno, infatti, è molto più resistente della vecchia e pregiata ceramica, resistendo ai piccoli urti e ai graffi e mantenendo un aspetto come nuovo molto più a lungo.

Vantaggi del Piatto Doccia in Acrilico

Piatto doccia acrilico vantaggi

Un piatto doccia acrilico non presenta una temperatura fredda come la ceramica, ma regala una sensazione piacevole al contatto con la pelle.

Un ulteriore vantaggio dell’acrilico riguarda la sua particolare composizione.
Seppur presentando una superficie liscia, un piatto doccia acrilico offre una buona presa a contatto con la pelle, evitando lo spiacevole effetto “planing” causa di possibili scivoloni sul piatto doccia in ceramica.

Altri articoli
Bagno più Luminoso e Spazioso? Usa gli Specchi!