box doccia

Le Idee per il Box Doccia che ti faranno cambiare idea sul Bagno

Abbiamo raccolto alcune idee per il Box Doccia che ben si adattano alle vostre esigenze e ai vostri gusti

La prima cosa che ci sentiamo di sfatare è che il box doccia non è una pratica soluzione per i piccoli bagni. Ma perché? Complice è il sogno di avere un bagno grande e lussuoso, con tutti i comfort possibili. Altro mito da sfatare è che la doccia non possa essere posizionata al centro della stanza.

Abbiamo raccolto alcune pratiche idee per il Box Doccia che ci aiuteranno a sfatare questi miti.

La doccia in un Bagno Spazioso

Box Doccia centro stanza

Se avete un bagno spazioso e siete in dubbio se scegliere o meno un box doccia, provate a collocarlo al centro della stanza, il risultato vi stupirà. Una soluzione a cui non tutti pensano, l’ambiente risulterà unico ed elegante. Il box doccia sarà il vero protagonista del vostro arredamento.

L’idea in più?

Per il rivestimento interno, provate delle mattonelle con una texture particolare, magari in vetro a rilievo. La luce farà il resto creando un gioco di riflessi brillante davvero suggestivo. E a proposito di giochi di colore e particolari unici, provate anche il candore del marmo come base per la vostra doccia. Collocate qualche pianta o fiore in vasi laminati o con un disegno a tema floreale, per renderla ancora più accattivante e moderna.

Il Mosaico per la Doccia

Mosaico Rosa Doccia

Chi non ama i mosaici. Piccoli frammenti colorati che potrebbero impreziosire l’oggetto più monotono della casa. Immaginate cosa potrebbe fare all’interno di un box doccia?

I colori top da utilizzare sono quelli che vanno dall’azzurro, al blu, al verde, ma nulla vi vieta di andare oltre, osando magari con la gamma dei rosa, fucsia e rossi. Volete stupire tutti? Assolutamente da provare un tono su tono in rosa, uno dei trend di questo 2020.

Il fascino del mosaico non è dovuto solo alla sua estetica intramontabile, ma anche perché è molto versatile, possiamo accostarlo con tutti gli stili d’arredo, dal classico al moderno, dal rustico al minimal, allo shabby chic.

Ad ogni box doccia la sua forma

Box doccia ad Angolo

Abbiamo visto che i box e i piatti doccia sono realizzati per adattarsi a ogni esigenza di spazio e per poter valorizzare e rendere confortevoli anche le zone più difficili, come nicchie o angoli.

Possiamo annoverare diverse tipologie, tra cui:

  • ad angolo
  • in nicchia
  • tra pareti in muratura
  • con una o due ante per la chiusura

ed è anche possibile avere piatti doccia su misura. Le ante possono essere ad apertura verso:

  • l’esterno
  • scorrevoli
  • a soffietto

profili sottili sono i più scelti perché meno invasivi, i box doccia dalla forma arrotondata, oltre a rendere il tutto più affusolato, aiutano a guadagnare più centimetri possibili. Il box doccia quadrato, invece, è molto richiesto soprattutto per questioni estetiche.

Una forma molto funzionale di box doccia è quella semicircolare. Ha la forma di un quarto di cerchio ed è più funzionale rispetto a quello quadrato perché crea minore ingombro.

Altri articoli
Rubinetteria doccia - inbagno.
Rubinetteria doccia: i dettagli che fanno la differenza