mobile copri lavatrice

Come ottimizzare lo spazio con il mobile copri lavatrice

Il bagno, spesso considerato un ambiente di servizio, può diventare un vero e proprio angolo di design e funzionalità. Uno dei modi migliori per sfruttare al meglio ogni centimetro è utilizzare un mobile coprilavatrice.

Oltre a nascondere l’elettrodomestico, questo elemento d’arredo offre diverse soluzioni per ottimizzare lo spazio e donare un tocco di stile al tuo bagno.

Funzionalità e stile in un’unica soluzione

I mobili coprilavatrice sono disponibili in diverse tipologie e dimensioni per adattarsi a qualsiasi esigenza.

La scelta dipende da diversi fattori, primo tra tutti lo spazio. In base alle dimensioni del tuo bagno potrai decidere se optare per una soluzione minimal, il cui scopo è semplicemente nascondere la lavatrice, oppure un’alternativa più articolata. Un altro aspetto da considerare sono poi le esigenze delle famiglia. Quante persone solitamente utilizzano il bagno? Questo perché se la tua è anche un’esigenza di spazio, allora ti consigliamo di scegliere un mobile copri lavatrice che si sviluppa in altezza, presentando anche scomparti e, talvolta, delle ante a scomparsa. 

Occhio però all’aspetto generale del bagno! Soprattutto se il tuo è un bagno stretto e lungo, alcuni mobili copri lavatrice potrebbero chiudere ulteriormente lo spazio, per un risultato davvero troppo affollato. In questo caso, la soluzione è optare per uno scaffale copri lavatrice completamente aperto. Questa tipologia di soluzione, andrà ad incorniciare la lavatrice ma, allo stesso tempo, ti offrirà anche delle mensole in altezza. È chiaro che con queste soluzioni l’ordine sarà davvero importante! Essendo le mensole “a vista” dovrai riuscire a mantenere sempre ordinati gli oggetti che deciderai di collocare in quegli spazi. Tuttavia, se scelti con cura, anche gli asciugamani, così come gli accessori bagno, possono diventare dei veri e propri elementi di design e di arredo!

Mobile copri lavatrice – soluzione da esterno

Se hai uno spazio esterno da poter utilizzare come lavanderia, allora dovrai optare per delle soluzioni dedicate, 

Esistono, infatti, diversi mobili copri lavatrice realizzati appositamente per l’esterno. Si tratta di soluzioni capaci di resistere agli agenti atmosferici, rimanendo integri in fatto di qualità e design.Chiariamo, innanzitutto, che i mobili copri lavatrice da esterno sono realizzati con materiali resistenti che possono sopportare le condizioni meteorologiche esterne. La resina PVC e la resina sono le scelte più comuni. Questi materiali sono impermeabili, resistenti ai raggi UV e non si deteriorano facilmente. Inoltre, sono facili da pulire e richiedono poca manutenzione. Anche in questo caso, l’aspetto prioritario da considerare è lo spazio. In base alla grandezza del tuo spazio esterno potrai decidere se acquistare una soluzione pensata esclusivamente per proteggere la tua lavatrice, oppure, al contrario, aggiunge spazio con una soluzione più articolata.

Che si tratti della tua stanza da bagno, oppure del tuo giardino o terrazzo, scopri la soluzione più adatta alle tue esigenze tra le proposte del nostro shop online. Clicca qui 

 

Altri articoli
rimodernare il bagno
Rimodernare il bagno aggiungendo 5 elementi nuovi