Bagno per gli animali

Il Bagno per gli animali: come organizzare la stanza se hai cani o gatti

Quanti di noi vivono con amici a quattro zampe nella propria casa? E in quanti hanno organizzato appositamente il bagno per gli animali?

Qualche settimana fa vi abbiamo aiutato ad organizzare il bagno con un bambino appena nato. Sembrava quasi doveroso rivolgere l’attenzione ad un altro ‘membro’ della famiglia: il nostro amico a quattro zampe. In quanti, infatti, convivono con un cane o con un gatto?

Chi ha uno di questi animali sa che la stanza da bagno è forse la stanza della casa più complessa da organizzare e gestire. Le esigenze sono simili, ma vanno adattate, in modo da rendere il bagno più versatile.

Ecco quindi i nostri consigli per organizzare al meglio il bagno

Organizzare il Bagno per i gatti

Chi ha un gatto sa bene quanto sia abituato a frequentare il bagno quotidianamente. Infatti il micio, rispetto al cane, il bagno lo usa non solo per seguire, come un fedele segugio, il suo padroncino, ma soprattutto per la sua toilette. Tutti i gatti hanno bisogno di almeno una lettiera e, almeno la maggior parte delle volte, viene posta in bagno. Questo perché i cattivi odori non sono un problema ed è una stanza che si pulisce molto spesso.

Se la stanza a disposizione risulta essere troppo stretta, il nostro consiglio è quello di scegliere un mobile con toilette per gatti già integrata. Questo vi permetterà di avere un design unitario e di sfruttare anche la parte superiore, tutto in uno! In alternativa esistono anche delle soluzioni stand alone, che integrano la toilette per gatti in un mobile multiuso, inseribile nel vostro bagno.

cani in bagno

Organizzare il Bagno per i cani

Il cane in bagno, oltre che per seguire fedelmente il proprio padrone, ci va per fare il bagnetto. Ora quanti cani conoscete che amano il fatidico momento legato al bagno? Salvando la gloria di qualche razza, la maggior parte si litiga il podio del terrore con “la visita dal veterinario”: essere quindi ben preparati ed organizzati in queste situazioni è fondamentale l’organizzazione della stanza da bagno può venirci incontro.

  1. La vasca da bagno: potete forse anche scegliere di lavarlo con voi nel box doccia, ma la scelta di una vasca è certamente l’opzione migliore e più comoda! La vasca può essere come preferite, basta che sia profonda e con i bordi alti, in modo da garantire che il vostro amico peloso rimanga al suo interno e voi abbiate spazio per insaponarlo e sciacquarlo.
  2. La doccetta: utilissima per la fase risciacquo. Ovviamente di una finitura identica al resto della rubinetteria, magari in nichel spazzolato, bello ed economico da mantenere nel tempo.
  3. ll piano: un dettaglio importante nell’organizzare il bagno è quello di inserire un piano dove potrete asciugare e spazzolare il vostro cane di piccola taglia, o il vostro gatto!
Altri articoli
Black Friday 2020 di inbagno
Black Friday 2020 da Inbagno: tutte le offerte, gli sconti e le promozioni