arredo bagno

Colori per l’arredo bagno – gli errori da non commettere

Ti piacciono i colori decisi per l’arredo bagno?

Se le tonalità basic non fanno per te e, al contrario, ami i colori che si fanno ricordare allora non puoi perderti questo articolo. 

Nonostante le tendenze portino sempre con sé delle novità in termini di colori da accostare e cromie, ci sono comunque delle best practices da seguire, in modo da evitare di commettere errori nel momento in cui si scelgono i colori per l’arredo bagno.

Vediamo insieme quali sono gli aspetti da considerare per progettare una stanza da bagno dall’effetto wow!

Arredo bagno – best practices

La prima differenza che deve esserti chiara è se si tratta di un secondo bagno oppure di un bagno padronale.

Quest’ultimo ha delle regole d’arredo tutte sue, ne abbiamo parlato qui, pertanto ti consigliamo di seguire uno stile sofisticato, lasciando spazio anche a delle collezioni più esclusive. 

Per gli altri bagni della casa, invece, puoi lasciare libero spazio alla fantasia, divertendoti con delle tonalità di colori particolari e con tipologie di prodotti più eclettici.

La prima best practices di cui vogliamo parlarti fa riferimento proprio alla scelta dei colori. Non esiste nessuna regola che stabilisce quanti colori è giusto utilizzare ma, a nostro avviso, l’eccesso non va mai bene. Scegli un focus di colore e poi continua l’arredo utilizzando tutte le tonalità che si accostano bene al colore principale.

La soluzione ideale sarebbe scegliere un mobile bagno incluso di colonna dello stesso colore, in modo da evitare accostamenti sbagliati. Un esempio? Questo mobile bagno sospeso abbinabile a questa colonna bagno, entrambe le soluzioni sono del colore blu effetto legno.

Altri aspetti da considerare 

Un altro aspetto da tenere presente è, naturalmente, la grandezza della stanza da bagno. 

Un bagno grande ti permette maggiormente di giocare con i colori e con gli stili, lasciandoti la libertà anche di poter scegliere un tappeto bagno colorato.

Nel caso di un bagno piccolo, invece, ti consigliamo di scegliere un mobile bagno più minimal, come questa soluzione in bianco effetto legno, da arricchire poi con la scelta di accessori bagno colorati.

Infine, un ultimo aspetto che dovresti considerare è la capacità di equilibrare l’intensità dei colori già presenti. Ad esempio, se hai un arredo bagno sui toni del grigio, oppure se hai già scelto un colore principale molto forte, devi assicurarti che ci sia equilibrio. 

Un trucco che ti garantisce nell’immediato una cromia piacevole? Il legno chiaro! Si tratta di una tonalità capace di esaltare anche i colori più basici e, allo stesso tempo, valorizzare le tonalità più accese.

Ne è un esempio questo scaffale per bagno in legno di bambù, dal design impattante e funzionale. 

Nel nostro shop online potrai trovare tante soluzioni, modelli e colori differenti, per poter realizzare il bagno che hai sempre sognato.

Clicca qui

Altri articoli
Decorare il Bagno
Decorare il Bagno: Scegliere le Piante e le Candele Giuste