rubinetti per il bagno

Rubinetti per il bagno classici e moderni

Hai già scelto i tuoi rubinetti per il bagno?

La scelta dei rubinetti per il bagno si muove tra due macro categorie: quelli classici e quelli moderni. Si tratta, naturalmente, di gusto personale e di coerenza con l’arredo generale della stanza da bagno.

Tuttavia, la scelta di uno o dell’altro modello dipende anche da altri fattori. L’aspetto più importante da considerare è la funzionalità: sei alla ricerca di un rubinetto per il lavabo? per la vasca da bagno?

Tieni sempre presente che le variabili da considerare cambiano in base all’elemento sul quale saranno installati i rubinetti. Ad esempio, se cerchi una soluzione per il lavabo, dovresti ragionare sul getto d’acqua. Questo perché Il getto d’acqua deve essere diretto verso il centro del lavabo e l’altezza della canna deve essere adatta e ben proporzionata rispetto alle dimensioni del lavandino.

Se cerchi un rubinetto per il bidet, dovresti selezionare un modello in cui il rompigetto sia orientabile, in modo da poter direzionare il getto. Se, ancora, ti occorre un rubinetto per vasca, il discorso cambia ulteriormente: qui l’esigenza potrebbe essere quella di avere una soluzione a più getti.  

Come noti, sono diversi gli aspetti da considerare, soprattutto quando devi selezionare la migliore scelta di rubinetti per diversi elementi del tuo bagno. In quest’ultimo caso, il nostro consiglio è quello di optare per un set completo, in modo da poter acquistare in un’unica soluzione tutti i rubinetti per la tua stanza da bagno. 

Scopri i migliori set completi, clicca qui.

A questo punto, per riuscire a fare una scelta davvero soddisfacente dovresti ragionare sullo stile della rubinetteria: preferisci uno stile classico o moderno?

Valutiamo insieme i pro e i contro.

Rubinetti per il bagno – come sceglierli? 

Quando si è alle prese con l’arredo di una stanza della propria casa, il rischio è quello di creare un vero e proprio caos tra gli elementi. 

Quello che ripetiamo spesso nei diversi articoli del nostro magazine è di prestare grande attenzione alla coerenza dello stile d’arredo! 

Occhio però anche agli eccessi. Se hai arredato la tua stanza da bagno con colori eccentrici e dal forte carattere, ti consigliamo di smorzare i toni scegliendo una rubinetteria classica, come questo modello monocomando, cromato lucido. 

Se, al contrario, hai già scelto un arredo molto minimal, l’aggiunta di questo miscelatore in nero opaco potrebbe portare un tocco davvero chic! 

Ma quali sono le caratteristiche della rubinetteria classica e di quella moderna?

Rubinetteria classica 

  • eleganza tradizionale: i rubinetti classici offrono un tocco di eleganza e raffinatezza. Le loro linee curve e le finiture vintage, come il bronzo lucido o il cromato antico, creano un’atmosfera più tradizionale.
  • Atemporalità: Il design classico ha dimostrato di resistere al passare delle mode, il che significa che il tuo bagno avrà un aspetto che non passerà mai di moda.
  • Versatilità: questi rubinetti si adattano bene a una varietà di stili di arredamento, non avrai alcun problema a collocarli in una stanza da bagno già arredata.

Rubinetteria moderna

  • Minimalismo: I rubinetti moderni tendono a presentare linee pulite e minimaliste, contribuendo a creare un aspetto più pulito e contemporaneo nel tuo bagno.
  • Efficienza: Molti rubinetti moderni sono progettati con dispositivi di risparmio idrico integrati, contribuendo al risparmio d’acqua e all’efficienza.
  • Design innovativo: Se ami il design contemporaneo e le ultime tendenze, i rubinetti moderni offrono una vasta gamma di opzioni creative e innovative.

Queste le caratteristiche generali dei rubinetti classici e moderni, prima di scegliere il modello perfetto per le tue esigenze, controlla la nostra intera offerta. Clicca qui

Altri articoli
arredo bagno in offerta
Arredo bagno in offerta – le promo di giugno