Quanto costa ristrutturare il bagno

Quanto Costa Ristrutturare il Bagno? Tutto quello che dovresti Sapere

Disporre di un bagno che soddisfa al meglio le nostre esigenze è importante. Ecco che è necessario sapere quanto costa ristrutturare il bagno

Ristrutturare il bagno non è mai semplice, perché bisogna mettere in preventivo dei costi non indifferenti soprattutto per quanto riguarda gli arredi ed i sanitariConviene dunque prestare attenzione e cercare di organizzare la ristrutturazione con intelligenza.

È davvero fondamentale poter disporre di una stanza da bagno che soddisfi al meglio tutte le nostre esigenze. C’è anche da dire che il bagno adesso non è considerato soltanto un ambiente funzionale della casa, ma ha acquistato una rilevanza significativa anche come ambiente di relax e come stanza dedicata alla cura del proprio benessere psicofisico. Ma quanto costa ristrutturare il bagno? A questo proposito bisogna considerare alcuni fattori fondamentali.

Costo per rifare un bagno

Ristrutturazione Bagno

A proposito del costo ristrutturazione bagno devi considerare soprattutto i prezzi che i vari lavori di rifacimento comportano singolarmente, specialmente in riferimento al metro quadro. Se per esempio vuoi rifare un bagno completamente da zero attraverso gli interventi di ristrutturazione, devi considerare alcuni prezzi specifici.

Per esempio la rimozione dei sanitari potrebbe costarti dai 20 euro al metro quadro. La posa del pavimento e delle piastrelle sempre dai 20 euro al metro quadro. Per mettere in posa i nuovi sanitari potresti spendere da 50 euro ad elemento, fatta eccezione per la vasca o per il box doccia, che hanno un costo più alto, compreso generalmente da 80 euro a 150 euro.

Poi c’è la tinteggiatura delle pareti, da circa 15 euro al metro quadro. Inoltre non devi dimenticare i costi relativi al rifacimento degli impianti. In particolare per quanto riguarda l’impianto idraulico potresti spendere da 180 euro per punto acqua e, per quanto riguarda l’impianto elettrico, da 30 euro per punto luce.

Ma andiamo più nello specifico e vediamo alcune spese più dettagliate legate ai vari interventi da realizzare.

Quanto costa l’intervento di un idraulico

Rifare il bagno potrebbe significare anche richiedere l’intervento di un idraulico. La manodopera di un tecnico specializzato è infatti fondamentale. In genere il costo di un idraulico potrebbe essere compreso tra i 40 e i 60 euro all’ora.

Se invece ti occorre fare una ristrutturazione di un bagno da zero oppure se devi mettere in atto interventi più complessi, come per esempio la sostituzione della vasca, non possiamo fare un conto di un prezzo all’ora. Possiamo conteggiare a livello complessivo, risultando che il costo della manodopera dell’idraulico corrisponde a quasi la metà del costo di tutti i lavori.

Inoltre non devi trascurare un’altra indicazione fondamentale. Spesso, specialmente quando i lavori sono complessi da realizzare, l’idraulico ha bisogno di essere affiancato anche da un muratore.

Il costo per il pavimento e per le piastrelle

Per quanto riguarda il rifacimento del pavimento e delle piastrelle del bagno, dobbiamo dire che tutto dipende anche dai materiali che scegli. A volte proprio in base ai materiali scelti si devono considerare delle messe in posa particolari, che possono costare anche di più.

Per esempio, in riferimento ad un pavimento classico con delle mattonelle di stampo tradizionale, potresti spendere da circa 50 euro al metro quadro. Naturalmente le spese diventano più alte se per esempio vuoi avere un pavimento in parquet o soluzioni più moderne come il pavimento per un bagno in resina.

Il costo della posa delle piastrelle può variare in base anche alla tipologia. Infatti puoi scegliere fra una disposizione a mosaico, alternata, a diagonale oppure quella classica.

Per quella di stampo tradizionale possiamo ipotizzare una spesa intorno ai 40 euro al metro quadro.

Altri articoli
come scegliere il mobiletto per il bagno
Come Scegliere il Mobiletto per il Bagno